«

»

Dic 17 2014

Stampa Articolo

Gestire i commenti WordPress direttamente dal database MySQL

create-mysql-database-wordpressPuò essere necessario poter gestire rapidamente i commenti di WordPress, esigenza particolarmente avvertita quando il proprio sito viene bombardato da commenti SPAM. Naturalmente è sempre meglio prevenire l'inserimento di commenti non desiderati, si può concedere l'accesso ai soli utenti registrati oppure proteggere il form di inserimento commenti da un codice CAPTHA oltre che attivare plugin appositi come ad esempio AKISMET.

Tuttavia, in particolare su siti nuovi non ancora completamente configurati, potrebbero piombare migliaia di commenti SPAM che, oltre ad appesantire il database e dare fastidio ai visitatori, inducono i motori di ricerca, in particolare GOOGLE, a penalizzare fortemente il dominio fino ad arrivare a depennarlo dai risultati di ricerca con il risultato di vedersi un crollo nelle statistiche delle visite.

Quindi è buona norma salvaguardare il proprio WordPress da commenti SPAM e in caso ve ne siano talmente tanti da rendere complessa la loro rimozione dal pannello di amministrazione di WP si può intervenire direttamente sul database con opportune query.

La gestione del database MySQL può avvenire tramite phpMyAdmin (se è previsto nel vostro piano di hosting il pannello PLESK l'interfaccia phpMyAdmin è raggiungibile cliccando su GESTIONE DATABASE) oppure anche direttamente all'interno di WordPress tramite plugin appositi come ad esempio MIWOSQL.

Di seguito sono indicate diverse query da lanciare per gestire i vari aspetti della funzione commenti di WordPress.

ATTENZIONE: prima di eseguire qualsiasi intervento sui database è necessario eseguire un BACKUP generale, solo così si è salvaguardati da tutte le possibili conseguenze di un errore!

ELENCO QUERY SQL PER DATABASE MySQL:

ATTIVARE i commenti per tutti gli utenti:

Questa query permette a tutti gli utenti di inserire commenti in tutto il sito.


DISABILITARE i commenti per tutti gli utenti:

Questa query disabilita la possibilità per gli utenti di inserire commenti in tutto il sito.


 ABILITARE i commenti solo per gli utenti registrati:

Questa query SQL abilita la possibilità di inserire commenti solo per gli utenti registrati.


 ABILITARE/DISABILITARE i commenti prima di una data specifica:

Questa query SQL abilitare e/o disabilitare la possibilità di inserire commenti prima di una data specifica. È possibile modificare la funzione “comment_status” per “closed” e/o “open e la data a seconda delle esigenze.


 DISABILITARE i commenti in vecchi articoli per data specifica:

Con questa query SQL è possibile disabilitare la possibilità di inserire commenti per articoli vecchi selezionandoli per data specifica.


CANCELLARE commenti contenenti un URL autore specifico:

Con questa query SQL è possibile cancellare uno o più commenti che contengono un URL specifico inserito nel campo “Sito web” dall'autore del commento.

ASSEGNARE articoli di un autore ad un’altro autore:

Con questa query SQL è possibile assegnare gli articoli scritti da un autore di nome X ad un’altro autore di nome Y. Per conoscere l'ID autore, spostarsi nell'elenco completo degli autori cliccare sopra uno di essi e individuare nella barra degli indirizzi del browser il numero dopo il codice “user_id=”.


CANCELLARE tutti i commenti per data e ora specifica:

Questa query SQL permette di cancellare tutti i commenti ricevuti per data e ora specifica.


CANCELLARE tutti i commenti spam:

Utilizzando questa query SQL si cancellano tutti i commenti marcati come spam all’interno della cartella “spam”.


CANCELLARE tutti i commenti non pubblicati:

Utilizzando questa query SQL si cancellano tutti i commenti non pubblicati.


CANCELLARE tutti i commenti pubblicati:

Utilizzando questa query SQL si cancellano tutti i commenti pubblicati.


CANCELLARE tutti i commenti presenti nel cestino:

Utilizzando questa query SQL si cancellano tutti i commenti presenti nel cestino.


SOSTITUIRE del testo specifico nei commenti:

Questa query SQL permette di sostituire del testo specifico all’interno di un commento.


SOSTITUIRE un URL specifico all’interno di un commento:

Con questa query SQL è possibile sostiuire un URL specifico all’interno di un commento.


 ABILITARE i pingbacks/trackbacks:


 DISABILITARE i pingbacks/trackbacks:

ABILITARE/DISABILITARE i pingbacks/trackbacks prima di una data specifica:

Come noterete in questa query per il “ping_status” è stato scelto lo stato di “closed”, quindi in questo caso verrenno disabilitati tutti i pingbacks e i trackbacks per la data impostata.

CANCELLARE tutti i pingbacks:


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">


*