«

»

Giu 26 2013

Stampa Articolo

Negozio online: cosa serve e quanto costa

ecommerceNegli ultimi anni, nonostante la grande crisi economica e finanziaria che ha investito tutta la zona Euro ed in particolare l’Italia, il canale dell’online ha presentato un trend molto positivo per quanto concerne il volume di vendite. Non è un caso che ormai tutti i principali brand, e tantissime aziende di piccola e media grandezza, abbiano deciso di allargare l’orizzonte del proprio business sfruttando per l’appunto le grande potenzialità insite nello sconfinato mondo del web.

I maggiori benefici sono ad appannaggio di piccoli venditori che hanno la possibilità di confrontarsi e quindi proporre i prodotti ad un pubblico estremamente più grande con evidenti vantaggi per quanto riguarda l’entità delle vendite. Per fare ciò serve uno strumento che sia in grado di consentire al venditore di interfacciarsi con i propri possibili acquirenti e nello specifico si necessita di un sito di e-commerce.

Il sito di e-commerce, chiamato non a caso anche con il termine di negozio, è il luogo virtuale nel quale il cliente accede per prendere visione di tutti i prodotti che il venditore propone con la possibilità di poter consultare tutte le informazioni utili allo stesso cliente per valutarne la bontà del prodotto.

Concentrando il focus del discorso prettamente sul sito di e-commerce, a differenza di quello che si possa pensare, esso non presenta un costo elevato e per questo è senza dubbio un ottimo investimento per il venditore, in quanto se ha prodotti validi da proporre agli utenti, allora l’investimento può essere facilmente ammortizzato nel giro di pochissimi mesi.

Chiaramente la grande leva che sta consentendo il successo del commercio elettronico è la possibilità che si offre ai clienti di poter accedere a prodotti a prezzi decisamente più competitivi rispetto a quelli che normalmente vengono offerti nei vari punti vendita tradizionali. Questo è possibile grazie ad un deciso abbattimento dei costi, giacché per un venditore avere un negozio online significa azzerare le spese relative a commesse, minimizzare quelle del fitto del locale dove ha sede il negozio e via dicendo.

L’investimento iniziale a cui si è sottoposti, che tra l’altro è anche molto contenuto soprattutto se correlato a ciò che si deve far fronte nel caso dell’apertura di un negozio tradizionale, è rivolto espressamente verso la creazione di un sito di e-commerce. Fino a qualche anno fa i costi erano senza dubbio maggiori, in quanto ci si doveva affidare ad un programmatore altamente qualificato che realizzava il tutto in maniera molto personalizzata.

Oggi, vi sono piattaforme che offrono delle soluzioni standard che però presentando una grande capacità di customizzazione, riescono a soddisfare le più disparate necessità da parte dei venditori con un gran bel risparmio per quanto concerne i costi. A tal proposito, una interessante e vantaggiosa offerta è quella proposta dalla CyberSpazio che potrete trovare al seguente indirizzo web www.cyberspazio.org

In pratica è possibile scegliere dei pacchetti per mezzo dei quali realizzare il proprio sito di e-commerce altamente funzionale, semplice nella gestione e soprattutto estremamente vantaggioso da un punto di vista economico. CyberSpazio offre diversi pacchetti a cui accedere che ovviamente si differenziano non solo per il costo, ma anche per le caratteristiche tecniche che soddisfano.

Per prima cosa, occorre scegliere il servizio di hosting dove viene ospitato fisicamente il sito. CyberSpazio propone quattro pacchetti e nello specifico si parte da una soluzione base - ma già molto valida - in cui si fruisce del dominio ed un web hosting con 5 GB di spazio al prezzo di 39 euro all’anno, fino ad arrivare a quella più onerosa che prevede oltre al dominio ed uno spazio web da ben 40 GB di spazio anche 10 MySql Database assolutamente necessari per gestire al meglio un negozio piuttosto articolato ed un CMS preinstallato gratuitamente.

Un CMS (Content Management System) in buona sostanza è un software per mezzo del quale risulta ottimizzata la gestione del sito a 360 gradi, partendo dalla veste grafica fino ad arrivare a quella delle singole parti. Tra i vari CSM di cui si può fruire in maniera del tutto gratuita, ci sono Joomla con l’aggiunta della versione di e-commerce, OSCommerce, WordPress, Drupal , Opencart, Zen Cart e tanti altri ancora. La lista completa è visionabile al seguente indirizzo www.cyberspazio.org/elenco-cms.html.

Inoltre, CyberSpazio offre a tutti i propri clienti un’assistenza nella gestione molto funzionale per mezzo di ticket, grazie alla quale viene data la possibilità di fruire in maniera ottimale del proprio sito di e-commerce anche per quanti magari non siano in possesso di sufficienti nozioni per farlo. In conclusione appare piuttosto evidente come, a fronte di una spesa annuale di poche decine di euro, si possa dare vita ad un business piuttosto interessante e che tendenzialmente può consentire ritorni alquanto soddisfacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">


*

Login

Register | Lost your password?