«

»

Feb 28 2014

Stampa Articolo

WordPress: Ottimizzare le immagini con Smush

wp-image-optimizationUn sito web le cui pagine e immagini si caricano velocemente risulta piacevole da consultare e il risultato ottenuto è evidente: utenti che ritornano, motori di ricerca che scansionano le pagine sovente mettendo in risalto il sito nell'elenco delle ricerche ottenendo così sempre maggiori visite.

In un precedente articolo avevamo parlato di come sia possibile comprimere "al volo" le pagine web, ottenendo già così un buon risparmio nel consumo della banda e maggiore velocità di caricamento, ma per ottimizzare ulteriormente wordpress è possibile anche ridurre il peso delle immagini senza deprimere la loro qualità.

Per ottenere questo possiamo usare il servizio Smush di Yahoo, ma ovviamente la procedura manuale risulterebbe troppo laboriosa e lenta, quindi meglio affidare tutto il compito a un plugin apposito per WordPress.

Il plugin WP Smush.it è grado di ottimizzare, tramite proprie API che lo collegano al sito Smush.it di Yahoo, le immagini automaticamente quando queste vengono caricate, mentre per quelle già esistenti è sufficiente lanciare manualmente lo script per tutte le immagini in una unica soluzione (consigliato solo se non si superano le 300/400 immagini) oppure selezionando gruppi di immagini di volta in volta.

Il servizio Smush esegue l’eliminazione dei bytes “non necessari” all'interno dell’immagine, quindi senza perdita di qualità o limitandone il deterioramento in modo che quasi non sia visibile all'occhio umano durante la navigazione sul sito.

L'installazione del plugin avviene nel modo consueto e quando abilitato va configurato andando su Impostazioni->media in modo da indicare le proprie preferenze oppure lasciare le impostazioni di default che il più delle volte risultano le migliori.

wp-image-optimization-3

 

Tutte le immagini caricate, dopo l’attivazione del plugin, saranno automaticamente compresse ed ottimizzate. Da notare che il caricamento dei file avverrà più lentamente del solito in quanto il plugin le invierà al sito smush.it per l'ottimizzazione che a sua volta le restituirà al nostro sito, quindi tutta questa operazione allungherà i tempi di caricamento delle immagini.

Invece le immagini già presenti nella nostra galleria media dovranno essere ottimizzate manualmente, entrando nella gestione dei media, sezione Bulk Smush, e cliccando sull'apposito pulsante “Smush It”, che consente proprio di ottimizzare il tutto in maniera istantanea.

wp-image-optimization-4

 

La durata del processo dipende  dal numero delle immagini presenti e potrebbe risultare alquanto lungo (probabilmente durante tutta questa operazione il sito sarà messo in modalità manutenzione e quindi non visibile ai visitatori), quindi potrebbe essere opportuno lanciarlo di notte quando il traffico sul proprio sito è ridotto.

Al termine, entrando nella gestione media, si potrà vedere accanto a ogni immagine  la percentuale di compressione ed ottimizzazione delle immagini che di norma non sarà molto alta, tranne che in alcuni casi, proprio per offrire sempre un prodotto di qualità all'utente. Tuttavia questa compressione sarà sufficiente per ottenere una maggiore velocità di navigazione e un risparmio nel consumo di banda che per siti molto trafficati si traduce in risparmio economico.

wp-image-optimization-2

 

Il plugin WP Smush.it è in grado di disabilitare lo Smush delle immagini nel caso di malfunzionamento del servizio di Yahoo, quindi se i server per guasti o sovraccarico perderanno il collegamento, automaticamente sul nostro sito verranno ripristinate le immagini originali così che non vi sarà alcun disservizio al visitatore. Quando i servizi verranno ripristinati, anche il plugin dopo qualche ora riprenderà a lavorare: una procedura automatica in grado di garantire risultati assolutamente di qualità.

Se questo articolo vi è stato utile, ricompensateci con un commento, un "mi piace" o una condivisione: un apprezzamento invoglia a continuare 🙂

 

3 comments

  1. Enri1968

    Ciao, una cosa non capisco, quando carico una nuova immagine o una esistente e la converto, l’immagine convertita dove si trova? Viene “messa” sul sito da cui ho eseguito l’operazione oppure è linkata su smush?
    Grazie.

    1. Admin Cyberspazio
      Admin Cyberspazio

      Ciao,

      l’immagine viene sostituita, quindi si troverà allo stesso posto dell’originale e con lo stesso nome e l’unica variazione sarà la sua dimensione.

  2. Enri1968

    Grazie lo proverò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">


*

Login

Register | Lost your password?