unexpected inconsistency: run fsck manually [Appunti Linux]

emergenzaPuò capitare che per un improvviso black-out – se non vi sono gruppi di continuità attivi – oppure dopo un reset eseguito meccanicamente della macchina di vedersi bloccato il boot e di visualizzare questa frase:

UNEXPECTED INCONSISTENCY: RUN fsck MANUALLY

e oltre ad altre indicazioni, che possono variare leggermente a secondo della distribuzione Linux, al suggerimento di usare il comando fsck per risolvere il problema.

A questo punto, senza lasciarsi prendere dal panico – o almeno cercando di controllare il panico – si può procedere alla riparazione del filesystem usando per l’appunto il comando fsck:

sdxx sono le partizioni del disco da verificare, deducibili con il comando fdisk -l :

Dopo aver individuata la partizione da controllare – in questo caso sda1 – lanciamo fsck:

Se non ci sono ulteriori problemi si può riavviare la macchina – riavvio da linea di comando – e verificare se esegue il boot correttamente.

 

Lascia un commento