Stop alle registrazioni fantasma in WordPress

fantasmaPermettere che gli utenti si possano registrare su WordPress è solitamente l’impostazione di default, chi gestisce un blog ama veder crescere i propri utenti registrati e più ce ne sono e più si è soddisfatti.

Purtroppo esistono gli spammers: tramite bot che scansionano periodicamente la rete eseguono la registrazione, compresa la validazione e quanto altro serve per autenticarsi, e successivamente inondano il sito con i commenti più assurdi colmi di link solitamente a siti porno.

Come difendersi da questi aggressori? La prima difesa è quella di implementare un sistema Captcha da utilizzare sia in fase di registrazione sia per i commenti, ad esempio utilizzando il plugin Pie Register.

Nonostante questo plugin assicuri un buon livello di protezione potrebbe non essere sufficiente in caso di iscrizione eseguita manualmente o da bot estremamente “furbi”. Quindi anche con Captcha potremmo trovarci una lista di utenti registrati dai nomi più improbabili, oltre che a una marea di commenti in coda per l’approvazione.

Il passo ulteriore potrebbe essere quello di installare il plugin Stop Spammer Registrations che limita ulteriormente la possibilità degli spammers di registrarsi ed inoltre elenca anche tutti i commenti spam presenti sul sito ed in attesa di approvazione.

Sebbene qualche registrazione strana potrà sempre avvenire, la guerra allo spam è infinita, utilizzando questi due plugin avremo fatto un passo importante nel salvaguardare da commenti indesiderati ed iscrizioni fasulle i nostri siti.

 

2 pensieri riguardo “Stop alle registrazioni fantasma in WordPress

Lascia un commento